Abbonamenti      La Rivista     Pubblicità e MediaKit      Segnalazione Location      Contatti     Inserisci Azienda      Login


Arcobaleno di vita

  • 3.jpg
  • 6.jpg
  • 7.jpg
  • 8.jpg
  • 9.jpg
  • 11.jpg
  • 14.jpg
  • 16.jpg
  • 17.jpg
  • 25.jpg
  • 26.jpg
  • 27.jpg
  • 41.jpg
  • 47.jpg
  • 51.jpg
  • 53.jpg
  • 54.jpg
  • 66.jpg
  • 98.jpg
Alfredo Galdi, salernitano classe 1965, sognava di diventare architetto fin da bambino. Nel 1995 una laurea con lode trasforma il suo sogno in realtà. Una realtà che, otto anni più tardi, assume le sembianze di uno studio personale, l’aegarchitect-architettura&design. Ed è con il suo team che Galdi dà vita a un suggestivo appartamento sito a Napoli, quartiere Vomero. Un’abitazione caratterizzata dai colori: quelli della tappezzeria e delle pitture Oikos alle pareti e quelli della cromoterapia cui i soffioni doccia Rossini danno vita. Ecco quindi che le mura dell’area living fanno da contrasto con il pavimento in marmo bianco cristallino, grazie alla surreale carta da parati di Zaha Hadid per Agena. Il divano bianco è stato disegnato dall’Architetto per Carpinelli Home Salerno, e il suo candore torna nella zona dedicata al pranzo, dove le sedie e il tavolo ovale sono di Eero Saarinen per Archilabdesign. Ad illuminarli, il grande lampadario in vetro di Murano personalizzato su richiesta del cliente e realizzato da Sil Lux. La tecnologia è evidente nell’area giorno: il televisore a specchio è firmato Samsung, il soffitto termoteso è un progetto dello Studio 0618 Design di Napoli. Ovunque troviamo i grandi brand dell’arredo: da Dedar (per i sistemi tenda) a Lago (parete attrezzata), fino a Tonon (poltrone modello Question Mark) e Rimadesio (porte interne e porta d’ingresso). Grandi marchi enfatizzati dal colore, come si vede anche in cucina dove, dal pavimento in gres porcellanato di Casalgrande Padana, si stagliano i rivestimenti in vetro di Vetrocolor. Le tende sono di Marini & Gerardi, la cucina di Scic. È invece più raccolta, grazie anche all’uso del parquet di Listone Giordano, la camera da letto matrimoniale arredata da Misuraemme. Anche qui vi è un grande utilizzo della carta da parati, con l’impiego del modello Ulf Moritz di Agena da cui fanno capolino le belle tende firmate Christian Fischbacher. La stanza dispone di un bagno private, vero trionfo del vetro: sono infatti di Vetrocolor i pavimenti e i rivestimenti, alternati al mosaico Bisazza. Per i sanitari sono stati scelti tre brand: AntonioLupi (lavabo su misura in Corian), Agape (water&bidet), Ideal Standard (vasca). Bellissimo il termoarredo a fantasia di Caleido. Se la zona padronale è intima, le camerette dei bambini sono tenerissime, con i loro arredamenti Doimo (City Line per il maschietto, Barbie by Doimo per la femminuccia) e i loro colori baby. Quello firmato da Alfredo Galdi è un arcobaleno. Di colori. E di vita vissuta.

Tag:






Attenzione !!! se sei abbonato alla rivista per accedere allo sfogliatore

clicca qui


Login area riservata Aziende






Recupero Password

Inserisci inditizzo e-mail



Facebook fan pop up

Clicca subito Mi Piace per avere accesso a tutte le promozioni riservate ai Fans.